“Questa è l’ultima mia disperata Speranza” (Lettere inedite di Claudio Di Felice – 12)

crisLa commovente storia del signor Claudio Di Felice la trovate qui.
Questa è la dodicesima di tredici lettere inedite. Le lettere unoduetrequattrocinquesei , sette,  otto, nove, dieci e undici.

Post Scriptum
scusami ancora Amore, ma ho dimenticato di dirti che se non dovessero più arrivare altri miei scritti, non ti crucciare non ne vale la pena. Come ben sai sono stati un tentativo forse infelice di darti conforto, per quanto mi riguarda ho solo rimestato una ferita che non rimarginerà.
So che questo tu non lo vuoi, e che se tu potessi….mi saresti vicina, per proteggermi e aiutarmi.
Ma questi sono sogni, sogni, ancora sogni, che non voglio più coltivare. Comunque sappi che per ogni giorno che mi separerà da Te, l’alba e il tramonto ti porteranno i miei pensieri.
Ora, attendo in silenzio, un Segno, un Tuo Segno, il Segno dei Segni.
Questa è l’ultima mia disperata Speranza, la sola cosa viva tra queste mura della mia, della tua, della nostra casa.
Ti Bacio, Ti Abbraccio, Ti Benedico.
Claudio – Mimì – Gigia
6 agosto 97 – 153° giorno

(allegato alla lettera del 6-8-97 in Torino uso post Scriptum)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...